Apulia bike trail  

Unsupported bicycle adventure

Filosofia del Trail

Martedì, 17 Novembre 2015 11:35

Cos'è il bikepacking

Il bikepacking è un viaggio in bicicletta di almeno due giorni consecutivi.
E’ una “disciplina di viaggio” in bicicletta che prevede l’utilizzo di borse da applicare al telaio della bicicletta. Si differenzia dal cicloturismo perché non si hanno borse laterali montate sul portapacchi. Questi aspetti permettono di poter intraprendere qualsiasi itinerario si voglia, compresi quelli che si sviluppano sui sentieri di montagna. La manifestazione di bikepacking più famosa è la gara di mtb più lunga al mondo, il TOUR DIVIDE.
In Italia, il TUSCANY TRAIL  è l’evento principe del bikepacking con il numero più alto di partecipanti al mondo.

MODALITA’ DI VIAGGIO

Bikepacking apulia bike trail    •    Borsa sottosella - Seat bag
 - Questa borsa viene applicata sotto la sella. Viene agganciata al telaio della sella e al tubo sella. È costruita in maniera tale da avere una volumetria modulabile che può arrivare fino a 14 litri di volume.
    •    Borsa da telaio – Frame bag - 
Questa borsa viene applicata all'interno del triangolo del telaio della bicicletta. Può coprire l'intera area del triangolo oppure solo una parte, in maniera tale da lasciare spazio al/ai porta borraccia. Visto che le dimensioni e le geometrie delle biciclette sono differenti le une dalle altre bisognerà che questa borsa sia fatta su misura per la propria bicicletta in maniera tale da sfruttare tutto lo spazio a disposizione. In commercio ci sono delle borse da telaio standard, l'importante è essere sicuri che vadano bene per la propria bicicletta. Possono essere applicate borse al telaio anche alle biciclette biammortizzate.  Mediamente una borsa da telaio ha una capienza di 3/4 litri.
    •    Borsa da manubrio – Handle bag
 più che di borsa bisognerebbe parlare di “attacco” o “gancio” visto che di questo si tratta. È un sistema di attacco che consente di bloccare una sacca qualsiasi al manubrio della bicicletta. In questa maniera è possibile applicare una sacca capiente fino a 20 litri. La sacca da applicare può essere di qualsiasi genere ma quasi sempre si tratta di una sacca stagna di forma cilindrica che bene si abbina allo spazio disponibile tra il manubrio e la ruota anteriore.
    •    Borsello anteriore
 - Questo piccolo contenitore viene applicato alla serie sterzo e al telaio.
    •    Borsello posteriore
 - Anche questo piccolo borsello viene applicato sulla parte sommitale del telaio, più precisamente è attaccato sia al telaio che al reggisella.


REGOLE
Le regole per i trails sono semplici. I partecipanti devono percorrere la traccia in formato gpx fornita dall’organizzazione e allo stesso tempo registrarla con il proprio apparecchio GPS come controprova di averla effettivamente percorsa nel rispetto delle regole. Si può uscire dalla traccia in qualsiasi punto ma bisogna obbligatoriamente entrare dal medesimo per proseguire. Non si può avere nessun tipo di supporto tecnico-logistico dall’esterno, pena l’esclusione, quindi la parola chiave è AUTOSUFFICIENZA. Non c’è limite di tempo.
 Barare non ha senso in quanto non è una gara, non c’è premiazione. E’ un’avventura, una sfida con se stessi. Una soddisfazione tutta personale.

Lunedì, 16 Novembre 2015 18:17

Filosofia del trail

Sulla scia del primo evento di bikepacking in Italia, il Tuscany Trail 2014, tanti altri sono sorti in ogni regione d’Italia, frutto di passione e grande volontà di uomini e donne semplicemente appassionati di questo sport-avventura.

Sono eventi che richiamano bikers da tutta Italia e non solo e si vivono emozioni forti che ti restano per sempre, si vive il territorio metro dopo metro nel rispetto della natura.
Sarà possibile affrontare impervi sentieri di montagna e dormire con la tenda in mezzo al bosco come sarà possibile dormire comodamente in Hotel, B&b, masserie fermandosi ad assaporare visivamente e culinariamente tutto cio’ che offre il territorio circostante.
Qualcuno, al contrario, potrebbe cimentarsi nell’impresa con sana vena agonistica pedalando no-stop anche nelle ore notturne.
Ogni viaggiatore ha una sua concezione di viaggio e come è giusto che sia, l’assetto da bikepacking  è solo lo strumento per realizzare le proprie avventure.
La nostra regione è pedalabile 300 giorni l’anno ed è per questo che oltre alla partenza collettiva prevista una volta l’anno, daremo la possibilità a chiunque in qualsiasi periodo dell’anno d’ iscriversi e partire anche in solitaria, in coppia o in gruppo.
Apulia Bike Trail è il trail della natura selvaggia e incontaminata, dei borghi storici, della buona cucina, di albe da favola, di siti unici al mondo!
Apulia Bike Trail è il trail della diversità in ogni sua forma!
Ad ogni edizione il tracciato subirà modifiche, saranno create varianti o addirittura potrebbe cambiare il senso di marcia, cioè da sud a nord!
Ci teniamo a presentarvi un tracciato che possa esprimere  al meglio l’essenza della Puglia e per farlo abbiamo bisogno di tempo.
La prima edizione di Apulia Bike Trail è prevista il 2 Giugno 2017.
Seguite gli aggiornamenti su Facebook, Instagram, Twitter, Mtb-forum
STAY TUNED

CALENDARIO NAZIONALE UBA 01

logistica e trasporti apulia bike trail


masseria rienzo
uisp 01
Rusjanbag logo apulia bike trail
calenella-01.png
logo IBF OKSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva